Posizione: Aia Antica si trova al confine con le mura perimetrali della Certosa di Padula, la più grande certosa d'Italia e tra le più famose, situata nel Vallo di Diano. Nel 1998 è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall' UNESCO. A 3 km, si erge, invece, il Battistero Paleocristiano di San Giovanni in Fonte. Pur in assenza di fonti storiche, si può supporre che l'edificazione del Battistero risalga al V secolo e che sia da considerarsi legata all'evangelizzazione della zona operata da S. Prisco e da S. Paolino. I restauri condotti tra il 1985 ed il 1987 hanno riportato alla luce una struttura architettonica piuttosto complessa articolata attorno ad un corpo centrale di forma quadrangolare, le cui mura, scandite da archi a tutto sesto, in origine erano probabilmente destinate a sorreggere una cupola. Al centro doveva trovarsi il fonte battesimale, mentre intorno c'erano vari ambienti collaterali, secondo una situazione complessiva assimilabile a quella del battistero di Sotero Superiore, nei pressi di Napoli. A 39 km, è possibile ammirare le Grotte di Pertosa, Le Grotte di Pertosa, vero fiore all'occhiello della speleologia in provincia di Salerno.
Le Grotte dell'Angelo, incuneate per circa 2500 metri sotto i Monti Alburni del Cilento, creano uno scenario speleologico unico al mondo: gallerie, immense caverne, "sale" naturali, scenari mozzafiato caratterizzati dalle imponenti conformazioni delle stalattiti e stalagmiti.
Ma l'unicità delle Grotte dell'Angelo è non solo nella particolarità delle forme carsiche, ma soprattutto risiede nel fatto che per visitarle occorre percorrere un laghetto originato da un fiume sotterraneo.
Una suggestiva traversata in barca, della lunghezza di duecento metri circa, porta i turisti direttamente nelle viscere dei monti del Cilento.
Diversi sono poi i percorsi suggeriti dagli speleologi: si parte dal percorso "breve", della durata di circa 40 minuti, fino a quello della lunghezza di circa due chilometri e mezzo, e che prevede l'uscita a piedi dopo una suggestiva visita alla balconata sul fiume sotterraneo.
Camere: l'agriturismo Aia Antica è dotato di 5 camere confortevoli e luminose con bagno, tv al plasma, riscaldamento autonomo, asciugacapelli e servizio asciugamani e biancheria senza costi aggiuntivi.
Servizi: la ristorazione presso l'agriturismo è curata nei minimi dettagli e l'intento dello chef è quello di deliziare gli ospiti con squisiti piatti della tradizione locale. Ai più piccoli l'agriturismo Aia Antica presta molta attenzione; dispone, infatti, di un parco giochi esterno e di una attrezzata fattoria didattica.
Indirizzo: Viale Fusara, 4, 84034 Padula SA

Altri servizi

Servizi in camera
Phon
Riscaldamento
Tv
Wi-Fi
Servizi in struttura
Giardino
Parcheggio interno
Parco giochi per bambini
Pizzeria
Ristorante
Facilitazioni

Nelle vicinanze

Prenota on line

Seleziona la lingua

Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Destinazione
Sele/Tanagro/Vallodidiano

è partner di Rete Destinazione Sud
Fanno parte del progetto SOUTH ITALY:

Copyright 2017-2019 Rete Destinazione Sud
Aiutaci a migliorare il nostro portale: per suggerimenti o problemi contattaci all’indirizzo eventi@retedestinazionesud.it