L'Azienda Agrituristica è ubicata nella Tenuta di Camerino nei pressi del Centro Sportivo Meridionale di San Rufo (SA) su una superficie pianeggiante, nel cuore della Valle di Diano, attraversata dal fiume Tanagro ad una quota di 450 mt. s.l.m. avendo tutto intorno a cornice le diramazioni dei Monti Alburni – Appennini meridionali.
Fu tra le terre dello Stato di Diano feudo dei Duchi Calà che ne vennero in possesso nell'anno 1651.
Durante il governo di codesto Stato da parte del Marchese G. Villano della Polla, l'illustrissimo Don Francescantonio Mele, cavaliere del Sedile di Porto della città di Napoli, primogenito del conte Mele Barese di Comino, l'acquistò per sé ed i suoi discendenti con la mediazione dei Gentiluomini del Sedile di Porto e della Regia Camera della Sommaria.
Adibita a gelseto e poi a vigneto fin dal 1756, ebbe l'edificazione di due casolari per il rifugio dei rurali e la Bigattiera.
Attualmente la Tenuta di Camerino si trova in mano all' erede Conte Mele Barese che continua con impegno l'attività agricola nel rispetto delle tradizioni.

Altri servizi

Servizi in camera
Servizi in struttura
Facilitazioni

Nelle vicinanze

Prenota on line

Seleziona la lingua

Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Destinazione
Sele/Tanagro/Vallodidiano

è partner di Rete Destinazione Sud
Fanno parte del progetto SOUTH ITALY:

Copyright 2017-2019 Rete Destinazione Sud
Aiutaci a migliorare il nostro portale: per suggerimenti o problemi contattaci all’indirizzo eventi@retedestinazionesud.it